Magazzino - Carico Magazzino

Stampa di esempio in PDF

Esempio di stampa in formato PDF

Carico Magazzino

Carico Magazzino

Il programma permette di caricare rapidamente gli Articoli pervenuti dai Fornitori. Tra le sue funzionalità:

Per visualizzare l'aiuto in linea:

Tasti funzione utilizzabili

F1 Visualizzazione spiegazioni relative al campo corrente
Alt + F1 Elenco tasti per l'editing e lo spostamento sui campi
Ctrl + F1 Elenco tasti funzione utilizzabili

Causale movimentazione  (obbligatorio)Caratteri ammessi: solo numerici

Indicare la causale per la movimentazione degli articoli contenuti nel DdT o Fattura in elaborazione.

Se il codice è presente nella tabella Causali, ne viene presentata la descrizione, in caso contrario si passa automaticamente alla gestione dell'archivio delle Causali in inserimento di un nuovo record.

Indicando la causale opportuna, è possibile effettuare carichi da Fornitore, scarichi per vendita a Cliente, resi Cliente, ecc.

Tasti funzione utilizzabili

F2 Richiamo gestione tabella relativa al campo corrente
F3 Stampa dati della tabella
F8 Elenco codici relativi al campo corrente
ESC Termina il programma

Tipo Codice  (obbligatorio)Caratteri ammessi: solo alfabetici, MAIUSCOLO forzato

Inserire 'F' per lavorare con i Fornitori (documenti di carico o reso) o 'C' per lavorare con i Clienti (documenti di scarico o reso).

A seconda della tipologia di codice indicata, il campo successivo si collega alle anagrafiche Clienti o Fornitori ad essa corrispondenti.

Tasti funzione utilizzabili

ESC Termina il programma

Codice Cliente/Fornitore  (obbligatorio)Caratteri ammessi: alfabetici e numerici, MAIUSCOLO forzato

Inserire il codice Cliente o Fornitore interessato dalla movimentazione Magazzino in corso di registrazione.

Tasti funzione utilizzabili

F8 Elenco codici relativi al campo corrente
Shift + F8 Elenco codici relativi al campo corrente in ordine alfabetico
ESC Termina il programma

Numero DdT (o Fattura)  (obbligatorio)Caratteri ammessi: alfabetici e numerici, MAIUSCOLO forzato

Inserire il numero documento (DdT o Fattura) riportante gli articoli da movimentare.

Selezionando un documento già presente in archivio, si passa direttamente alla visualizzazione delle righe movimentate.

Tasti funzione utilizzabili

F8 Elenco documenti presenti in archivio per il Cliente/Fornitore selezionato
ESC Termina il programma

Data DdT (o Fattura)  (obbligatorio)Caratteri ammessi: solo numerici, formato della data GGMMAA o GGMMAAAA

Inserire la data di emissione del documento (DdT o Fattura) riportante gli articoli da movimentare.

Tasti funzione utilizzabili

ESC Termina il programma

Data di registrazione  (obbligatorio)Caratteri ammessi: solo numerici, formato della data GGMMAA o GGMMAAAA

Inserire la data di registrazione del documento (DdT o Fattura) riportante gli articoli da movimentare.

Inizialmente è impostata la medesima data di emissione del documento, ma è liberamente modificabile a discrezione dell'Operatore.

Tasti funzione utilizzabili

ESC Termina il programma
Carico Magazzino

Carico Magazzino

Codice MagazzinoCaratteri ammessi: solo numerici ed il punto decimale

Indicare il Codice Magazzino sul quale si intende lavorare. Sono disponibili fino ad un massimo di 99 Magazzini distinti.

Se il codice è presente nella tabella Magazzini, viene presentata la descrizione del magazzino corrispondente, in caso contrario si passa automaticamente alla gestione dell'archivio dei Magazzini in inserimento di un nuovo record.

In fase di configurazione iniziale, è possibile memorizzare il Codice Magazzino di uso più frequente.

Tasti funzione utilizzabili

F2 Richiamo gestione tabella relativa al campo corrente
F3 Stampa dati della tabella
F8 Elenco codici relativi al campo corrente
ESC Se non è ancora stata inserita alcuna riga di registrazione, ritorno alla richiesta dei dati iniziali; in caso contrario posizionamento sull'elenco degli articoli movimentati

Codice Articolo  (obbligatorio)Caratteri ammessi: variabili secondo configurazione

Indicare il Codice dell'Articolo sul quale operare.

In fase di configurazione iniziale, è possibile definire la lunghezza massima del codice Articolo (da 1 a 13 caratteri) ed il tipo di caratteri ammessi, alfanumerici o solo numerici.

Se è presente un Ordine a Fornitore contenente l'Articolo indicato, si apre una finestra che consente la selezione della riga d'Ordine.

Una volta compilato il campo codice, se l'Articolo è già stato inserito, vengono visualizzati i dati ad esso relativi e si entra in modalità di modifica; se l'Articolo è nuovo, si entra in modalità di inserimento.

Tasti funzione utilizzabili

ESC Se non è ancora stata inserita alcuna riga di registrazione, ritorno alla richiesta dei dati iniziali; in caso contrario posizionamento sull'elenco degli articoli movimentati

Quantità  (obbligatorio)Caratteri ammessi: solo numerici ed il punto decimale

Indicare la quantità dell'Articolo oggetto della movimentazione.

Se è presente un Ordine a Fornitore contenente l'Articolo indicato, possono verificarsi i tre casi seguenti:

  • Quantità indicata uguale a quella indicata in Ordine = riga Ordine totalmente evasa;
  • Quantità indicata minore di quella indicata in Ordine = riga Ordine parzialmente evasa;
  • Quantità indicata maggiore di quella indicata in Ordine = modifica della quantità originale in Ordine ed evasione totale della riga Ordine.

Tasti funzione utilizzabili

ESC Se non è ancora stata inserita alcuna riga di registrazione, ritorno alla richiesta dei dati iniziali; in caso contrario posizionamento sull'elenco degli articoli movimentati

Prezzo  (obbligatorio)Caratteri ammessi: solo numerici ed il punto decimale

Indicare il prezzo dell'Articolo oggetto della movimentazione.

Tasti funzione utilizzabili

ESC Se non è ancora stata inserita alcuna riga di registrazione, ritorno alla richiesta dei dati iniziali; in caso contrario posizionamento sull'elenco degli articoli movimentati