Clienti - DdT e/o Fatture - Registrazione Fatture

 Video - Registrazione/Cancellazione Fatture Clienti  video

 Video - Modifica registrazione Fatture Clienti  video

Registrazione Fatture

Registrazione Fatture

Il programma permette di effettuare la registrazione delle Fatture Clienti. In condizioni normali, se la Fatturazione è stata portata a termine con i nostri applicativi, le registrazioni contabili necessarie sono già state effettuate al momento della stampa delle Fatture, immediate o differite che siano.

In tal caso l'utilizzo di questo programma si limita principalmente all'annullamento di un'eventuale Fattura errata, per consentirne la modifica e la ristampa. Le funzionalità offerte sono:

Note

Non è possibile modificare gli importi della registrazione di una Fattura che sia stata contabilizzata automaticamente al momento della stampa, mentre è possibile intervenire sul numero e data del documento, avendo cura di modificare manualmente la descrizione, compilata automaticamente, delle contropartite, ove compaiono sia la data che il numero del documento.

E' superfluo ricordare che per evitare scollamenti tra i documenti cartacei e le registrazioni contabili sia indispensabile ristampare la Fattura, non appena completate le modifiche apportate ai dati di testata.

Per visualizzare l'aiuto in linea:

Tasti funzione utilizzabili

F1 Visualizzazione spiegazioni relative al campo corrente
Alt + F1 Elenco tasti per l'editing e lo spostamento sui campi
Ctrl + F1 Elenco tasti funzione utilizzabili
Registrazione Fatture – Inserimento dati testata

Registrazione Fatture – Inserimento dati testata

Numero Fattura  (obbligatorio)Caratteri ammessi: solo numerici

Inserire il numero della Fattura Cliente da registrare.

Una volta compilato il campo, se la Fattura è già stata inserita, vengono visualizzati i dati ad essa relativi e si entra in modalità di modifica; se la Fattura è nuova, si entra in modalità di inserimento.

E' possibile cancellare una fattura indicandone il numero e premendo il tasto F4, senza premere INVIO.

In alternativa si può utilizzare il tasto F4 nella fase di modifica dei dati di testata.

Tasti funzione utilizzabili

F4 Cancellazione Fattura Cliente prima della stampa bollato
Ctrl + F4 Storno Fattura Cliente dopo stampa bollato
F6 Variazione data registrazione
F8 Elenco codici relativi al campo corrente
ESC Termina il programma

Data Fattura  (obbligatorio)Caratteri ammessi: solo numerici, formato della data GGMMAA o GGMMAAAA

Inserire la data della Fattura.

Vengono effettuati controlli di congruenza tra la data indicata e la data di registrazione.

Tasti funzione utilizzabili

ESC Termina il programma

Codice Cliente  (obbligatorio)Caratteri ammessi: alfabetici e numerici, MAIUSCOLO forzato

Inserire il codice del Cliente.

Viene presentata la ragione sociale, le condizioni di pagamento in essere ed i dati relativi a Dare ed Avere.

Viene effettuato un controllo per verificare che il Cliente indicato non sia un Ente Pubblico: in tal caso per la registrazione della Fattura deve essere utilizzato l'apposito programma.

Tasti funzione utilizzabili

F2 Richiamo programma gestione Clienti
F8 Elenco Clienti per Codice
Shift + F8 Elenco Clienti in ordine alfabetico
ESC Termina il programma

Codice Condizioni di PagamentoCaratteri ammessi: solo numerici

Le Condizioni di Pagamento sono quelle che sono state memorizzate nell'anagrafica del Cliente selezionato.

E' possibile variarle estemporaneamente, qualora si rendesse necessario.

Tasti funzione utilizzabili

F2 Richiamo tabella Condizioni di Pagamento
F8 Elenco Condizioni di Pagamento
ESC Termina il programma
Registrazione Fatture – Iva

Registrazione Fatture – Iva

ImponibileCaratteri ammessi: solo numerici ed il punto decimale

Indicare l'imponibile per ogni aliquota Iva indicata in fattura (ogni aliquota comporta la compilazione di una nuova riga).

Qualora sulla fattura fossero indicati solo importi comprensivi di Iva, è possibile inserire tale importo in questo campo ed effettuare lo scorporo quando si è posizionati sul campo successivo, ovvero quello relativo all'aliquota Iva.

Lasciando questo campo vuoto, è possibile registrare Fatture di sola Iva.

Tasti funzione utilizzabili

F9 Inserimento contropartite
F10 Salta immissione contropartite
ESC Se non è ancora stata inserita alcuna riga di registrazione, annullamento registrazione Fattura in corso; in caso contrario posizionamento sull'elenco delle righe di imponibile

Aliquota IvaCaratteri ammessi: solo numerici

Indicare l'aliquota Iva relativa all'imponibile impostato nel campo precedente.

Tramite il programma “Gestione Progressivi e Parametri” è possibile indicare nella voce cliiva il codice IVA più frequentemente utilizzato.

Qualora sulla fattura fossero indicati solo importi comprensivi di Iva, è possibile inserire tale importo nel campo precedente ed effettuare lo scorporo quando si è posizionati su questo campo.

Tasti funzione utilizzabili

F8 Elenco Aliquote Iva
F9 Inserimento contropartite
F10 Salta immissione contropartite
Ctrl + F10 Calcola imponibile da importo comprensivo di Iva
ESC Se non è ancora stata inserita alcuna riga di registrazione, annullamento registrazione Fattura in corso; in caso contrario posizionamento sull'elenco delle righe di imponibile

Importo IvaCaratteri ammessi: solo numerici ed il punto decimale

Normalmente questo campo viene compilato automaticamente, ma viene fornita la possibilità di intervenire manualmente per “tarature fini” nel caso l'arrotondamento dell'Iva impiegato per la compilazione del documento originale non seguisse i criteri standard.

Confermando il dato, viene inserita una riga nell'elenco degli imponibili registrati. Terminati gli inserimenti, verificare che il totale della Fattura riportato in calce all'elenco delle registrazioni corrisponda a quello indicato sul documento cartaceo.

Tasti funzione utilizzabili

F9 Inserimento contropartite
F10 Salta immissione contropartite
ESC Se non è ancora stata inserita alcuna riga di registrazione, annullamento registrazione Fattura in corso; in caso contrario posizionamento sull'elenco delle righe di imponibile
Registrazione Fatture – Contropartite

Registrazione Fatture – Contropartite

Codice Conto (contropartita)  (obbligatorio)Caratteri ammessi: solo numerici

Indicare il conto della contropartita per la chiusura della registrazione.

In fase di configurazione è possibile indicare il conto dei Ricavi d'uso più frequente.

Il conto Iva Vendite viene gestito automaticamente dal programma, l'Operatore deve solamente indicare il conto sul quale imputare i Ricavi relativi alla Fattura in corso di registrazione.

Con il tasto F10 è possibile concludere la registrazione della Fattura saltando l'immissione delle contropartite. Tale opzione può essere utile nel caso si abbiano dei dubbi sulle contropartite da assegnare, e non si voglia bloccare la registrazione delle Fatture successive.

Ovviamente sarà necessario rimettere mano al più presto alle registrazioni incomplete!

Tasti funzione utilizzabili

F2 Richiamo programma gestione Sottoconti
F8 Elenco Sottoconti
F10 Salta immissione contropartite
ESC Ritorno all'inserimento e/o modifica delle righe di imponibile ed Iva

Descrizione  (obbligatorio)Caratteri ammessi:

Normalmente la descrizione del movimento viene composta automaticamente, e non è necessario far altro che confermare il contenuto del campo.

Nel caso si fossero modificati i dati della testata della Fattura (numero, data), è necessario intervenire manualmente per correggere la descrizione del movimento.

Tasti funzione utilizzabili

F10 Salta immissione contropartite
ESC Ritorno all'inserimento e/o modifica delle righe di imponibile ed Iva

AvereCaratteri ammessi: solo numerici ed il punto decimale

Indicare l'importo da imputare alla contropartita.

E' possibile suddividere gli importi tra più contropartite. Il campo viene compilato automaticamente con il residuo del valore da imputare alle contropartite, ma è liberamente modificabile dall'Operatore. E' anche possibile non indicare alcun valore, nel caso si volessero utilizzare più righe per la descrizione del movimento.

Tasti funzione utilizzabili

F10 Salta immissione contropartite
ESC Ritorno all'inserimento e/o modifica delle righe di imponibile ed Iva
Registrazione Fatture – Modifica

Registrazione Fatture – Modifica

Note

Data Registrazione  (obbligatorio)Caratteri ammessi: solo numerici, formato della data GGMMAA o GGMMAAAA

Inserire la nuova data di registrazione della Fattura Cliente.

Tasti funzione utilizzabili

F4 Cancellazione Fattura Cliente prima della stampa bollato
ESC Ritorno inserimento dati di testata

Numero Fattura  (obbligatorio)Caratteri ammessi: solo numerici

Inserire il nuovo numero della Fattura Cliente da registrare.

Tasti funzione utilizzabili

F4 Cancellazione Fattura Cliente prima della stampa bollato
ESC Ritorno inserimento dati di testata

Data Fattura  (obbligatorio)Caratteri ammessi: solo numerici, formato della data GGMMAA o GGMMAAAA

Inserire la nuova data della Fattura.

Vengono effettuati controlli di congruenza tra la data indicata e la data di registrazione.

Nel caso si fossero modificati i dati della testata della Fattura (numero, data), è necessario intervenire manualmente per correggere la descrizione del movimento nella sezione dedicata all'inserimento delle contropartite.

Se la fattura è stata registrata automaticamente al momento dell'emissione (comportamento standard nei nostri programmi), è necessario ristamparla con i nuovi dati di testata corretti.

Tasti funzione utilizzabili

F4 Cancellazione Fattura Cliente prima della stampa bollato
ESC Ritorno inserimento dati di testata

Codice Condizioni di PagamentoCaratteri ammessi: solo numerici

Le Condizioni di Pagamento sono quelle che sono state memorizzate nell'anagrafica del Cliente selezionato.

E' possibile variarle estemporaneamente, qualora si rendesse necessario.

Tasti funzione utilizzabili

F2 Richiamo tabella Condizioni di Pagamento
F4 Cancellazione Fattura Cliente prima della stampa bollato
F8 Elenco Condizioni di Pagamento
ESC Ritorno inserimento dati di testata